Al termine della conferenza via libera a fantasia e creatività

Al termine della conferenza via libera a fantasia e creatività. Gli studenti degli Istituti Galilei-Di Palo, Focaccia, ProfAgri, Santa Caterina da Siena, Sabatini-Menna hanno cominciato con smartphone e telecamere a registrare spot e messaggi che, attraverso la porta multimediale collegata con il Museo dell’Immigrazione di Ellis Island a New York , faranno risuonare il loro appello per la Pace e la Libertà in tutto il mondo. Nelle prossime settimane anche altri studenti salernitani saranno protagonisti di questo dialogo multimediale tra le due sponde dell’Oceano a testimoniare quanto, in tempi di muri e filo spinato, sia urgente aprire porte.

Pronta anche la programmazione degli eventi Slide Door per il mese di Aprile. Dal 1 al 29 aprile appuntamento alle ore 18.00 di ogni venerdì (ad eccezione di Venerdì Santo 15 aprile ) in collegamento diretto ed interazione attraverso spettacoli, conferenze e testimonianze tra il Duomo di Salerno ed il Museo dell’Immigrazione di Ellis Island New York: “I nomi dei migranti” , Inaugurazione mostra fotografica, Concerto Immigration Day, Scuola Medica Salernitana con Giardino e Mostra della Minerva.

/ 5
Grazie per aver votato!
Visualizzazioni: 0
Translate »