Anna Robustelli, consigliere dell’Ente idrico campano e consigliere comunale a Sarno: via Voscone con rete fognaria

Anna Robustelli, consigliere dell’Ente idrico campano e consigliere comunale a Sarno: via Voscone con rete fognaria

Si stanno svolgendo lavori significativi in via Voscone per il completamento della rete fognaria e il ripristino del manto stradale, una politica sull’infrastruttura fognaria senza precedenti per il territorio. Anna Robustelli, consigliere dell’ Ente idrico campano e candidata al consiglio comunale a Sarno, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito all’avanzamento dei lavori. “In via Voscone si sta procedendo senza sosta nella realizzazione della rete fognaria. La prima parte dei lavori è stata completata, troncone

principale, con disagi alla viabilità dovuti al restringimento della carreggiata. Chiedo pazienza nei tempi di ripristino definitivo del manto stradale, poiché, lo scorso marzo, in qualità di consigliere dell’Ente Idrico Campano unitamente all’amministrazione comunale abbiamo richiesto l’estendimento della rete fognaria alle relative traverse-masserie di via Voscone. Il nostro è un approccio politico basato sull’ascolto del territorio e, pertanto, partiranno a giorni i lavori di estendimento della rete fognaria nelle traverse di via Voscone e, successivamente, in via Quattrofuni”, ha dichiarato la Robustelli.

“Abbiamo già realizzato gli allacci fognari per tutti i residenti dei 13 lotti, compresi le predisposizioni agli ingressi alle proprietà private, così che possano collegarsi una volta che la rete sarà in esercizio”, ha aggiunto. “Il nostro approccio è sistemico: completiamo le infrastrutture fognarie per consegnarle alla comunità sarnese in modo che non sia necessario intervenire ulteriormente. Una volta completata l’intera rete fognaria nelle due traverse di Via Voscone asfalteremo per interno le due traverse e l’asse principale di via Voscone”, ha spiegato la Robustelli.

“Questi lavori rappresentano un investimento significativo che non grava sulle tasche dei cittadini di Sarno, grazie ai finanziamenti sovracomunali ottenuti tramite una concertazione tra il nostro Ente, il Comune di Sarno, la Gori, la fonte idrica campana e la Regione Campania”, ha evidenziato. Questi interventi messi in campo sono finalizzati alla restituzione del bacino idrografico del fiume Sarno alla collettività e si inseriscono in uno scenario più ampio che parte dal post-commissariamento, nel 2016, nell’ambito di un contesto di pianificazione ordinario, per il completamento degli schemi fognari e depurativi del Sarno. Regione Campania, insieme all’Ente idrico campano e Gori, avviarono un graduale processo di trasferimento delle competenze nell’attuazione di tali interventi e, solo con la sottoscrizione del Protocollo Sarno, nell’agosto del 2020, tra la Regione Campania, Ente idrico Campano e Gori viene definitivamente completato il trasferimento delle competenze alla Gori, gestore delle reti fognarie del Bacino del Sarno, per l’attuazione di tutti gli interventi per il completamento del programma di risanamento. La Gori viene individuata come soggetto attuatore di tutti gli interventi del programma “Energie per il Sarno”, finanziato con risorse regionali e con risorse del ministero della Transizione Ecologica e della Mobilità sostenibile. In questo contesto si inseriscono gli interventi su Sarno, 5 mln di € per i primi interventi già in corso di realizzazione e 3 milioni di euro, per 7 chilometri di rete fognaria più 2 impianti di sollevamento, che lascio “in dote” alla futura amministrazione comunale di Sarno per il completamento della rete fognaria. Lavori che inizieranno il prossimo mese di luglio e finiranno nel luglio del 2025. Per questo chiedo per le prossime amministrative di sostenere questa politica del fare, che metro su metro ha già macinato chilometri di rete sia idrica che fognaria. Chiedo di sostenere la politica delle infrastrutture idriche e fognarie attraverso il voto per Francesco Squillante sindaco per Sarno e la preferenza ad Anna Robustelli nella lista Impegno e Passione. Abbiamo fatto tanto, insieme faremo ancora di più”, ha concluso la Robustelli.

/ 5
Grazie per aver votato!
Visualizzazioni: 8

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.