Chiudono la rassegna de “Il Gioco Serio del Teatro, Vivi il Teatro 2022

Pasolini, Ruccello e Nino Rota

Chiudono la rassegna de “Il Gioco Serio del Teatro, Vivi il Teatro 2022

La chiusura in grande eleganza

Saranno i pensieri ed il ricordo dei grandi autori del Novecento a chiudere la fortunata rassegna teatrale, “Il Gioco Serio Del teatro, Vivi il Teatro”, diretta dal regista Antonello De Rosa.  Tre serate intense, proietteranno il pubblico all’interno della “Parola” –  tanto voluta dal direttore artistico- “in questa rassegna la parola ed il teatro sono state al centro di tutta l’attività teatrale- afferma- sono convinto che il messaggio è arrivato forte, vista la partecipazione di pubblico”.

Domani Nuccio Siano, arriverà al Museo Diocesano con un omaggio a Pasolini “ Le canzoni di Pasolini”- musica e parole riecheggeranno all’interno del chiostro monumentale del Museo Diocesano.

Sabato 30 è la volta di Serena Stella, in “Anna Cappelli” di A. Ruccello per la regia di Antonello De Rosa- l’universo della gelosia e dell’ossessione per un amore malato, troveranno un epilogo inaspettato.

Domenica, invece, a chiudere la rassegna- come ogni anno, la passionale Lalla Esposito in un omaggio di musica ad uno dei più grandi ed influenti compositori italiani, Nino Rota.

Le serate avranno inizio alle ore 21.00 all’interno del chiostro del Museo Diocesano di Salerno in Largo Plebiscito.

/ 5
Grazie per aver votato!
Visualizzazioni: 0