EVENTO DI LANCIO PERCORSO SULL’EMPOWERMENT E LA LEADERSHIP FEMMINILE – II EDIZIONE

EVENTO DI LANCIO PERCORSO SULL’EMPOWERMENT

E LA LEADERSHIP FEMMINILE – II EDIZIONE

COSTRUIRE POSSIBILITÀ PER UNA RIVOLUZIONE GENTILE, AL FEMMINILE

24 MAGGIO ORE 9.30

SALA DEI BARONI – MASCHIO ANGIOINO, NAPOLI

Venerdì 24 Maggio alle ore 09.30, in Napoli, presso la Sala dei Baroni del Maschio Angioino, si terrà l’evento pubblico per la presentazione di “COSTRUIRE POSSIBILITÀ PER UNA RIVOLUZIONE GENTILE, AL FEMMINILE”, il percorso sull’empowerment e la leadership femminile, promosso dalla Confcooperative Campania e dalla CISL Napoli per la seconda edizione.

Sono già 170 le iscritte al percorso: sono donne dirigenti, imprenditrici, cooperatrici, donne del sindacato, studentesse, ma anche donne con disabilità, donne vittime di violenza, donne migranti o straniere, donne che vivono o hanno vissuto l’esperienza del carcere.

L’evento sarà moderato e accompagnato da Melicia Comberiati, Segretaria della Cisl Napoli e da Raffaella Ruocco, Dirigente di Confcooperative Campania.

Gli interventi saranno affidati a Lucia Fortini, Assessore Politiche Sociali Regione Campania; Vincenza Amato, Presidente Consiglio Comunale di Napoli; Gennaro Famiglietti, Coordinatore Nazionale Fenco; Ilaria Perrelli, Presidente Consulta Regionale per la condizione delle donne; Samuele Ciambriello, Garante delle persone detenute; Maria Rosaria Duraccio, Presidente Mo.V.I.Ca. e Consigliera FISH Campania; Giulia Leone, Direttrice Casa Circondariale femminile di Pozzuoli. 

Le conclusioni saranno di Daniela Fumarola, Segretaria Generale aggiunta Cisl Nazionale e di Alessandra Rinaldi, Presidente Commissione Dirigenti Donne Confcooperative Nazionale.

L’iniziativa vede il patrocinio della Regione Campania, del Comune di Napoli, della Consulta Regionale per la Condizione della donna, del Forum dei Giovani della Regione Campania, della Fe.n.co Nazionale, del Corpo Diplomatico Consolare Napoli-Campania, della Fish Nazionale, dell’Ordine degli Psicologi della Campania, del Comitato pari opportunità e dell’Ordine dei Dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli, dell’Ordine degli Avvocati di Napoli e del CSV Napoli.

Le donne coinvolte, di diverse età, background e livelli di esperienza, cammineranno insieme, condividendo conoscenze e consapevolezze, così da creare una partnership di supporto efficace per ciascuna donna durante il percorso. Vogliamo ampliare la platea delle partecipanti, favorendo il protagonismo anche di giovanissime o donne in condizione di vulnerabilità e colmare così il gender gap nella leadership” dice Melicia Comberiati della Cisl Napoli.

Le sfide del presente – e del futuro – richiedono un nuovo paradigma di leadership che non può escludere quella femminile. 

“È necessario un cambiamento di paradigma culturale che porti a un nuovo modo di interpretare il potere, basato sulla condivisione, sull’ascolto, sull’inclusione, sulla responsabilità sociale. In un tempo così delicato per le nostre comunità, come donne abbiamo il compito di mettere in circolo e a servizio le nostre energie, la nostra passione, la nostra dedizione al fare, la nostra capacità di cura, l’empatia relazionale e la nostra intelligenza” dice Raffaella Ruocco della Confcooperative Campania.

L’evento ospiterà la mostra fotografica “Sguardi di donne” III edizione promossa dall’Ufficio Aggregazioni laicali della diocesi di Napoli. La mostra, dedicata a Nina Moscati, attraverso gli scatti di giovani talenti, intende sensibilizzare l’opinione pubblica al rispetto per le donne.

/ 5
Grazie per aver votato!
Visualizzazioni: 3