FESTA DELLA PIZZA DI SALERNO ULTIMO GIORNO

FESTA DELLA PIZZA DI SALERNO ULTIMO GIORNO
In Piazza Salerno Capitale pizza & musica
Attesissimo il live di LDA
In apertura la scuola Otredanza di Eleonora Santoro e la musica anni ’70 dei Disco Inferno

Salerno, 15 luglio 2023  Pizza & musica: ecco il connubio perfetto per una serata all’insegna del buon cibo, della buona compagnia, del giusto sound. In città accade, dopo 14 anni, per il quinto giorno consecutivo: Domani sera, domenica 16 luglio, in Piazza

Salerno Capitale (adiacente Grand Hotel Salerno), l’ultimo day della Festa della Pizza.
Dalle 20 si accendono impeccabili i 12 forni rigorosamente a legna delle migliori pizzerie della Campania (I due fratelli, Antica pizzeria Reginé, I tre monelli, Vaco ‘e pressa, L’angelo e il diavolo, Nuceria, Brandi, Criscemunno, Ma tu vuliv a pizz, I love pizza, La terra del mito, Luigi o’ Furnar) ma tanti sono anche gli stand pronti ad accompagnare il banchetto, dalle bevande, al dolce e al caffè.


Ai 12 preziosi impasti di farina e acqua che ogni maestro pizzaiolo mescola con i suoi ingredienti, si aggiunge anche quello della Pizzeria Madison che, in collaborazione con l’AIC, Associazione Italiana Celiachia, sforna ogni sera pizze senza glutine. E poi il forno

per l’area ospiti, dove, a seconda delle tante richieste, convergono le prelibatezze di tutti.
Domani ultimo giorno anche sul palco. Dopo Dadà e Davide De Marinis, Lele Blade, Chiara Galiazzo e Napoleone, i Neri per Caso e Ciccio Merolla, chiude il cerchio LDA. La 25esima edizione della Festa della Pizza, che ha strizzato l’occhio alla musica delle nuove

generazioni, guardando al sound del futuro, si conclude con l’ennesimo beniamino del momento. LDA, all’anagrafe Luca D’Alessio, figlio del grande Gigi, dopo Amici di Maria De Filippi, il Festival di Sanremo e il suo primo vero tour, prodotto da Friends & Partners insieme a GGD, che lo ha portato sui palchi di Milano, Napoli e Roma, è l’ospite clou di

questa 25esima edizione. I fan non vedono l’ora di ascoltare dal vivo Granita (Columbia Records/Sony Music Italy), il nuovo singolo che porta con sé una ventata di freschezza. Sonorità uptempo, il racconto della fine di una storia d’amore e il pensiero a quella lei che non vuole andare via: ecco gli ingredienti per un brano tormentone dell’estate 2023.
Prima di lui, l’esibizione della scuola Otredanza di Eleonora Santoro e i Disco Inferno, 23 anni di carriera e musica anni ‘70.


La cinque giorni, ideata da Maurizio Falcone, organizzata dall’Associazione Alimenta (presieduta dallo stesso Falcone con Alfonso Aufiero) con Effe Emme Eventi è realizzata con il patrocinio di Regione Campania, Provincia di Salerno, Comune di Salerno, Camera di Commercio di Salerno, CNA Salerno, ONMIC, HUMANITAS e AiC Campania – nella

squadra organizzativa anche Nunzio Mascolo, responsabile tecnico delle pizzerie.
La Festa della Pizza è realizzata con l’importante sostegno di: Radio kiss Kiss, Santoro Creative Hub, Molini Pizzuti, La Torrente, Coca Cola, Birra Peroni, Forni Artistica Mediterranea, Humankey (Main Sponsor) e Cooper Pul, RHC Maintenance & Service,

Carrino Noleggi, Pavar Attrezzature, Punto Legno Store, Caseificio Ilka, Dacam Enginering, Saledil, I Casola, Teloni Picariello (Sponsor Tecnici). Il designer Gino Bardese è l’autore dell’immagine dell’evento.
INFO UTILI L’ingresso è dalle 20. Per accedere il costo è di 12 euro e comprende spettacolo e consumazione (4 tranci di pizza e una bibita). Al di sotto di un metro di altezza i bambini non pagano; free entry per le persone diversamente abili. www.festadellapizza.it;

/ 5
Grazie per aver votato!
Visualizzazioni: 0