IL DIVARIO DIGITALE DI GENERE E L’INNOVAZIONE IN CAMPANIA Giovedì 6 giugno al Lloyd’s Baia Hotel 

TECH BY HER

IL DIVARIO DIGITALE DI GENERE E L’INNOVAZIONE IN CAMPANIA
Giovedì 6 giugno al Lloyd’s Baia Hotel la fase conclusiva del progetto Huawei
Al centro la premiere del docu-film sul tema: protagoniste donne della Campania 

che ricoprono ruoli istituzionali e imprenditoriali
Riconoscimento parità di genere dedicato alle aziende orientate all’innovazione e al benessere sociale

Salerno, 3 giugno 2024 Dopo aver condiviso, nel primo step di novembre scorso presso la Stazione Marittima di Salerno, esempi e modelli di successo, è il momento della seconda e conclusiva fase di Tech by Her, iniziativa promossa da Huawei – azienda leader globale per la fornitura di soluzioni di Information and Communication Technology (ICT) – che mira a raccontare la rivoluzione tecnologica portata avanti dalle donne e che si pone come obiettivo quello di contribuire alla riduzione del gap di genere nel Sud dell’Italia in più ambiti, tra cui l’accesso a internet, il coinvolgimento e la leadership nel mondo della tecnologia, fornendo dei role model,

persone a cui ispirarsi per apprendere comportamenti di successo e strategie vincenti.
L’appuntamento è fissato per giovedì 6 giugno alle 17 presso il Lloyd’s Baia Hotel: un lungo pomeriggio per approfondire le tematiche di genere, creare networking e conoscere le protagoniste del cambiamento.
La giornata sarà scandita da due momenti salienti. Si inizierà con la Premiere del docu-film “Tech By Her, il divario digitale di genere e l’innovazione in Campania” promosso da Huawei Italia, una raccolta di interviste a donne della Regione Campania che rappresentano modelli positivi di leadership femminile, in grado di incoraggiare una

maggiore partecipazione delle donne al mondo ICT e all’economia digitale.
Saranno presenti le aziende campane più importanti e le protagoniste del docu-film: Valeria Fascione, Assessore Ricerca, Innovazione e Startup Regione Campania; Mariafelicia De Laurentis, Professoressa di Astronomia e Astrofisica presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II; Amelia Cuomo, CEO  di Pasta Cuomo e Direttrice del Museo della Pasta Cuomo; Sara Martucciello, CEO e Founder di Wwnetwork Italia; Annamaria Schena, Founder di Iamhero; Mariella Ferrara, Founder di Pixxa; Maria Funaro,

Dirigente scolastico dell’Istituto di Istruzione Superiore Basilio Focaccia di Salerno.
Interverranno anche: Domenica Marianna Lomazzo, Consigliera di Parità Regione Campania, Fabio Romano, Head of Industry Ecosystem Development, Paki Memoli, Vice Sindaco e Assessore alle Pari Opportunità di Salerno, Elena Salzano, Presidente Comitato Femminile Plurale Confindustria Salerno e Fabi Saad, imprenditrice brasiliana sostenitrice del movimento Mulheres Positivas.

Attraverso gli esempi di imprenditoria femminile innovativa più virtuosi, sarà più facile comprendere come le protagoniste abbiano apportato un cambiamento positivo e significativo nel loro territorio e non solo, innescando un processo evolutivo della società.
In chiusura il conferimento alle aziende campane del riconoscimento riservato alle imprese che abbiano conseguito importanti risultati nel raggiungimento della Parità di Genere, che siano orientate all’innovazione e al benessere sociale.

/ 5
Grazie per aver votato!
Visualizzazioni: 3

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.