La stagione lirico, sinfonica e di balletto del Teatro Municipale Giuseppe Verdi di Salerno

La stagione lirico, sinfonica e di balletto del Teatro Municipale Giuseppe Verdi di Salerno rappresenta un tassello pregiato della programmazione artistica e culturale della Regione Campania. Il 150mo Anniversario è un traguardo storico che sarà onorato con un cartellone all’insegna dell’eccellenza, degno di una grande ed apprezzata eredità artistica che giunge da lontano ed ancor c’ispira.


Questo teatro, con la sapiente direzione del maestro Daniel Oren uno dei principali direttori d’orchestra contemporanei del mondo, è riuscito a diventare un punto di riferimento indispensabile nel panorama dei teatri italiani di tradizione.


Il pubblico e la critica apprezzano la programmazione del Teatro Municipale Giuseppe Verdi di Salerno perché ispirata ad una serie di elementi essenziali: la tutela del grande patrimonio musicale, d’opera e di belcanto italiani ; la capacità di proporre accanto ai grandi artisti già consacrati a livello internazionale l’esibizione di giovani di grandissimo talento che partendo dal Verdi di Salerno sono assurti ai più grandi palcoscenici del mondo; l’investimento sulla formazione delle nuove generazioni di musicisti, cantanti, addetti ai mestieri dello spettacolo che genera importanti ricadute economiche ed occupazionali.


Al settore artistico e culturale la Regione Campania dedica particolare attenzione e risorse contribuendo ad un cartellone annuale di altissimo livello che si sviluppa attraverso il sostegno sinergico al sistema dei teatri, con in primis il Teatro di San Carlo ed il Teatro Verdi; la programmazione di festival, rassegne, eventi speciali; la diffusione della cultura musicale come strumento di lotta alla devianza e di riscatto dall’emarginazione sociale.
Siamo convinti che l’arte sia uno strumento straordinario per la crescita civile delle nostre comunità, la promozione internazionale della nostra Campania nel mondo, la valorizzazione dei nuovi talenti nella scia di una tradizione secolare di bellezza e creatività.
Continueremo a sostenere la qualità e l’eccellenza con la consapevolezza che l’arte è molto esigente, lo sanno bene i professionisti dello spettacolo e gli spettatori più consapevoli, ma se rispettata restituisce mille volte il tempo e la fatica dedicati.
Prepariamo dunque a godere di questa bella programmazione che segna anche il ritorno alla prudente normalità della vita in teatro. Questa normalità è un patrimonio personale e collettivo da difendere con senso di responsabilità e comportamenti oculati. Faremo tutti la nostra parte per vivere queste meravigliose emozioni rinnovando altresì, da Salerno e da tutta la Campania, il nostro impegno per la pace e la solidarietà tra i popoli tipica del messaggio universale della musica e dell’arte.

Vincenzo De Luca

Presidente Regione Campania

Giornalista: Peppe Iannicelli

/ 5
Grazie per aver votato!
Visualizzazioni: 0