L’opening della mostra di Paolo Gubinelli alla Biblioteca provinciale di Salerno

L’opening della mostra di Paolo Gubinelli alla Biblioteca provinciale di Salerno

Mercoledì 12 giugno, alle ore 17,30, la Provincia di Salerno inaugura la mostra “Paolo Gubinelli. Il segno e l’incontro con la superficie” presso la Biblioteca Provinciale di via

Valerio Laspro. Alla cerimonia intervengono il consigliere provinciale con delega alle Politiche Culturali Francesco Morra, la dirigente del Settore Reti e Sistemi Culturali Gioita Caiazzo e il critico e storico dell’arte Massimo Bignardi.

Durante l’opening viene presentato il catalogo, pubblicato da Gutenberg edizioni, che contiene un testo critico di Massimo Bignardi. La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 25 ottobre 2024, dal lunedì al venerdì negli orari di apertura delle biblioteca.

Paolo Gubinelli si diploma presso l’Istituto d’arte di Macerata, sezione pittura, continua gli studi a Milano, Roma e Firenze come grafico pubblicitario, designer e progettista in architettura. Giovanissimo scopre l’importanza del concetto spaziale di Lucio Fontana che determina un orientamento costante nella sua ricerca: conosce e stabilisce un’intesa di idee con artisti e architetti: Giovanni Michelucci, Bruno Munari, Ugo La Pietra, Agostino Bonalumi, Alberto Burri, Enrico Castellani, Piero Dorazio, Emilio Isgrò, Umberto Peschi, Edgardo Mannucci, Mario Nigro, Emilio Scanavino, Sol Lewitt, Giuseppe Uncini, Zoren. Partecipa a numerose mostre personali e collettive. Le sue opere sono esposte in permanenza nei maggiori musei in Italia e all’estero.

/ 5
Grazie per aver votato!
Visualizzazioni: 3

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.