‘Cessate il fuoco in Palestina’, sabato corteo a Salerno

Torna “Femminile palestinese”, la rassegna nata nel 2014 a cura di Maria Rosaria Greco con il sostegno del Centro di produzione teatrale Casa del Contemporaneo. L’edizione 2023 va dal 4 al 6 ottobre p.v., con incontri organizzati a Napoli e Salerno. Focus di quest’anno “il racconto”.Nel 1982 Edward Said scrive un famoso articolo intitolato

“Permesso di raccontare” per sottolineare che nonostante lo squilibrio di potere militare, economico e politico tra palestinesi e Israele, nessuno poteva impedire ai palestinesi di raccontare la loro storia, perché la Palestina può essere occupata, colonizzata e oppressa, ma la narrazione palestinese non potrà mai essere messa a tacere.Con “Femminile palestinese” quindi ritorna il racconto della Palestina che questa volta viene fatto attraverso il fumetto e il cortometraggio. E se il focus è il racconto, la rassegna ospita ben tre incontri con il cartoonist palestinese Mohammad Sabaaneh in Italia per presentare il suo graphic novel “Racconto Palestina” appena pubblicato da Mesogea (settembre 2023) nella collana Cartographic, traduzione di Enrica Battista. E vengono proiettati due cortometraggi: “A Vittorio Arrigoni” di Giulia Rosco e Margherita Parascandolo e “il cielo di Sabra e Chatila” di Eliana Riva.

/ 5
Grazie per aver votato!
Visualizzazioni: 13

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.