Rassegna Culturale “La Strada Regia delle Calabrie sulle tracce del Grand Tour “

Rassegna Culturale “La Strada Regia delle Calabrie sulle tracce del Grand Tour “. I prossimi appuntamenti a Scafati (SA)

Nuovi appuntamenti a Scafati: sabato 11 maggio, sfilata in abiti d’epoca e festa popolare con gruppi folkloristici. Nei giorni successivi, 12-19-26 maggio, animazione e giochi per bambini nei giardini della villa comunale.

Scafati, (SA) – La città di Scafati è pronta ad ospitare un coinvolgente programma di eventi nell’ambito della prestigiosa Rassegna Culturale “La Strada Regia delle Calabrie sulle tracce del Grand Tour”. Un’iniziativa che celebra la storia, l’arte e la tradizione della regione Campania, con particolare rilievo ai fasti dei Borbone e alla ricchezza della gastronomia popolare. Domani, sabato 11 maggio, segnerà la conclusione della straordinaria avventura culturale presso la frazione di Bagni di Scafati. Una giornata che prevede una suggestiva sfilata in abiti d’epoca, arricchita da una premiazione finale che celebra lo splendore del passato. L’atmosfera sarà viva grazie alla partecipazione di gruppi folkloristici dell’agro, che danzeranno e canteranno le melodie tradizionali, regalando un’immersione autentica nella cultura locale. Nei giorni successivi, il 12, 19 e 26 maggio, i giardini della villa comunale saranno il cuore pulsante dell’animazione cittadina. Qui, i più piccoli potranno godere di villaggi appositamente creati per loro, vivendo momenti di gioco, creatività e divertimento. Il patrimonio verde, storico e architettonico della villa comunale, è un punto focale per l’identità e la coesione della comunità scafatese. Le sue origini risalgono alla prima metà dell’800 quando l’industriale svizzero Giovanni Giacomo Meyer, cominciò ad utilizzarne la superficie come campo di robbia (Rubia tinctoria) per la produzione del colorante naturale utilizzato nelle sue tintorie. Questi eventi sono parte integrante del progetto finanziato nell’ambito del POC Campania 2014-2020, linea strategica “Rigenerazione Urbana, Politiche per il Turismo e Cultura”. Un programma che mira a valorizzare le risorse turistiche, culturali e gastronomiche della Campania, coinvolgendo la rete dei Comuni salernitani di Nocera Superiore (capofila), Cava de’ Tirreni, Scafati, Angri e Striano, insieme a Capodrise (in provincia di Caserta) con il patrocinio di Archeoclub d’Italia: Progetto nazionale di promozione culturale e turistica dei borghi e dei territori della Strada Regia delle Calabrie. Un’impegnativa iniziativa che promuove la bellezza e la storia dei borghi e dei territori della Strada Regia delle Calabrie.
/ 5
Grazie per aver votato!
Visualizzazioni: 6

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.