Solidarieta’ a Don Patriciello, De Luca si scusi” 

Camorra, Vietri (FdI): “Solidarieta’ a Don Patriciello, De Luca si scusi” 

“La mia solidarietà a Don Maurizio Patriciello, ultima ‘vittima’ delle invettive mediatiche del governatore della Campania De Luca”. Lo dichiara il deputato campano di Fratelli d’Italia Imma Vietri. “Siamo alle solite. E’ molto grave e inaccettabile che un rappresentante delle istituzioni attacchi in modo cosi’ plateale un prete che vive sotto scorta e che rappresenta il simbolo della lotta contro la camorra in un territorio difficile e pericoloso come quello di Caivano (Napoli). Con questo atteggiamento – aggiunge Vietri – De Luca non fa altro che delegittimarlo con l’obiettivo probabilmente di volerlo isolare. E invece, come ha dimostrato il Presidente Giorgia Meloni, Don Maurizio Patriciello non va lasciato solo, la sua opera va sostenuta con forza da tutte le istituzioni. Il suo impegno, la sua dedizione, il suo coraggio, il suo sacrificio, sono un esempio per tutti. Il Presidente De Luca faccia mea culpa e si scusi con Don Maurizio Patriciello. E tenga bene in mente che un buon esempio vale più di mille parole, con l’auspicio che impari ad esserlo anche lui. La gente è stanca di vederlo interpretare la parte del comico. Piuttosto, si concentri sulla risoluzione dei problemi che in Campania sono davvero tanti”, conclude Vietri.   

/ 5
Grazie per aver votato!
Visualizzazioni: 1

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.