Ugl Igiene Ambientale di Salerno, Massimiliano Cafaro

Ugl Igiene Ambientale di Salerno, Massimiliano Cafaro riconfermato segretario generale
L’Ugl Igiene Ambientale di Salerno conferma Massimiliano Cafaro alla guida del sindacato di categoria. Da sempre iscritto all’Ugl, Cafaro, nativo di Campagna, ha sempre seguito il settore Ambiente, affiancando alla propria attività lavorativa quella di sindacalista. Dipendente per diverse aziende del comparto in provincia, per le maestranze si è dimostrato un punto di riferimento in questi anni. Ragion per cui, ieri pomeriggio nella sede dell’Ugl provinciale, è stato riconfermato segretario della categoria. Un’elezione avvenuta alla presenza del segretario nazionale dell’Ugl Igiene Ambientale, Roberto Falloccia, del segretario generale dell’Ugl Salerno, Carmine Rubino, e di tanti iscritti della segreteria guidata da Cafaro.

“Massimiliano Cafaro è una colonna del nostro sindacato e lo testimonia l’affetto che i lavoratori hanno verso di lui. Su ogni vertenza ci mette il cuore e la sua elezione è segno che il solco tracciato in questi anni è quello da seguire. Per quanto mi riguarda, la segreteria generale della Ugl Salerno non farà mai mancare il sostegno alle sigle di categoria e, dunque, nemmeno a quella dell’Ugl Igiene Ambientale”, ha detto Carmine Rubino.

La nuova segreteria dell’Igiene Ambientale punta sulla rivalutazione delle donne con una cospicua rappresentatività al suo interno. Di questo è soddisfatto anche Cafaro. “La riconferma mi onora e mi spinge a raddoppiare l’impegno per il futuro che è ricco di sfide. Il mondo dell’igiene ambientale in Campania è in continua evoluzione. Vanno tutelati i lavoratori: questa resta la priorità della segreteria che mi onoro di guidare”, ha detto il segretario riconfermato.

/ 5
Grazie per aver votato!
Visualizzazioni: 0