Serena Candela è un’artista poliedrica e “poliestetica”, di formazione neomoderna

DESCRIZIONE

Serena Candela è un’artista poliedrica e “poliestetica”, di formazione neomoderna, che si destreggia con disinvoltura, facilità e scioltezza, tra varie forme ed espressioni artistiche. Si cimenta qui, in questa raccolta, in un tipo di verso al tempo stesso sobrio e incandescente, morigerato e aguzzo, parco e penetrante.
Il tratto peculiare di questi versi è contenuto nella capacità di racchiudere in poche righe miriadi di contraddizioni, apparentemente insolubili ed insanabili, inguaribili. Eppure, la soluzione Serena la trova proprio qui, nell’essenza stessa dei versi e della poesia, in una scrittura che diventa “terapeutica”.


Quest’opera è un percorso concettuale ed esistenziale nelle pieghe emotive del pieno e del vuoto, della vita a profondo contatto con la morte, e della morte che si immerge e s’inabissa nella vita, in un continuum inscindibile.

(Alfredo Caputo)

DISTRIBUZIONE

«La Gatta sulla Luna» di Serena Candela è disponibile in tutte le librerie d’Italia e su tutti i principali store online di libri (Amazon, Feltrinelli, LibroCo, ecc.).

«La Gatta sulla Luna» è un prodotto registrato a marchio Coltura Edizioni, di Coltura ETS.

INCONTRO CON L’AUTRICE

La presentazione del libro avrà luogo a Battipaglia mercoledì 3 aprile alle ore 21, al teatro “Il Piccolo”. Oltre all’autrice, interverranno: Francesco Di Concilio, Primo Bichi, Mino Centanni. Modererà l’incontro: Roberta Olivieri. La declamazione delle poesie sarà accompagnata dalla musica di pianoforte di Dario Carbone. Inoltre, sarà allestita una collettiva d’arte. Gli artisti che esporranno le proprie opere: Nadia Leo, Mabel D’Amore, Chiara Cappabianca, Marialinda Toriello, Giorgia Catarozzo, Roberta Montemurro, Emmanuel Thomas.

/ 5
Grazie per aver votato!
Visualizzazioni: 51

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.