Autonomia differenziata “Quali rischi per il SUD”

Il rischio è di essere ulteriormente svantaggiate perché è un provvedimento che prima di tutto spacca il paese e poi lo divide e lo frammenta in un disegno che assolutamente antistorico. Oggi che noi viviamo in un mondo globale con la digitalizzazione, la questione di intelligenza artificiale il mutamento del mercato del lavoro non possiamo tornare a un nuovo centralismo regionale che darebbe. Poi di fatto è più soldi alle regioni più ricche e meno solide religioni più povere e quindi se noi non possiamo programmare dal punto di vista Nazionale le questioni importanti per il nostro futuro. Certo non lo potremo fare da un punto di vista regionale, perciò è un provvedimento antistorico che va bocciato secondo lui. Chi vuole questo si punta a questo in un disegno vecchio e antico di un’idea di secessione della Lega Nord e che ha scritto. Questo provvedimento si chiama. Calderoli e conosciamo la cultura di questa persona e quindi lui in modo direi quasi antico e ripeto antistorico si riferisce a un idea di paese che vuole la secessione, Quindi le regioni come Lombardia e Veneto. Vogliono avocare a sé tutte le materie per non farsene da sole, ma questo non farebbe bene neanche a Lombardia e Veneto, perché è la lega che ancora ha una cultura che ormai è una vecchia cultura che fa male a tutti il paese a tutta la Repubblica. Come cittadini campani e politici Campania lavoriamo affinché questa regione possa trovare definitivamente lo spazio importante che merita anche dal punto di vista. Nazionale e si costruisce con una politica di buona qualità dal basso con investimenti Giusti e comprendere bene fino in fondo. Dobbiamo entrare nelle scuole nelle piazze dobbiamo dibattere? Dobbiamo non stancarci nel girare il paese l’Italia perché l’unico modo per coinvolgere le persone e io spero che finalmente anche giovani possano ritornare in piazza protestare contro questo provvedimento e contro tanti altri provvedimenti. Le ultime volte che questi giovani in piazza e mi si è rincuorato.Il cuore proprio perché c’è bisogno di loro nelle piazze.

/ 5
Grazie per aver votato!
Visualizzazioni: 3