LA GENEA LANZARA RITORNA TRA LE MURA AMICHE: SABATO ARRIVA IL GIOVINETTO DI COACH FIORINO

LA GENEA LANZARA RITORNA TRA LE MURA AMICHE: SABATO ARRIVA IL GIOVINETTO DI COACH FIORINO

Ultimi allenamenti di rifinitura per la Genea Lanzara che si prepara ad affrontare i siciliani del Giovinetto, nel match valevole per la seconda giornata di ritorno del Campionato Nazionale di Serie A2 di pallamano.

Dopo le numerose gare in trasferta, per i rossoblu di coach Nikola Manojlovic si prospetta, finalmente, una serie di match casalinghi sul 40×20 amico della Palestra Caporale Palumbo. Il Giovinetto sarà il primo avversario, nella sfida in programma Sabato 12 Febbraio con fischio di inizio insolito alle ore 15, per favorire il viaggio della compagine petrosilena.

Il Giovinetto è reduce da due gare casalinghe ravvicinate, entrambe perse contro Haenna (29-32) e Ragusa (23-28). I siculi, dunque, si presenteranno a Salerno per riscattarsi dal trend negativo ed anche dalla sconfitta rimediata contro la Genea nel girone di andata, quando Vulic e compagni ebbero la meglio ottenendo l’intera posta in palio.

Per i rossoblu cari al presidente Domenico Sica, invece, il match rappresenta l’ennesima occasione per continuare la striscia positiva di risultati e per confermare l’attuale seconda posizione in classifica alle spalle della corazzata e capolista Fondi.

“Sicuramente per noi ogni gara è un esame perché, come risaputo, la nostra squadra è molto giovane e non possiamo sottovalutare nessuno – dichiara Nikola Manojlovic, tecnico della Genea Lanzara – sono, allo stesso tempo, molto fiducioso. Al di là delle sette vittorie consecutive, vedo i miei ragazzi in gran forma e, soprattutto nelle ultime due gare, hanno mostrato un ottimo gioco corale e di grande sacrificio. Il Giovinetto, nonostante in queste ultime gare non sia riuscito a conquistare punti, proverà in tutti i modi a metterci in difficoltà. E’ una squadra abituata a lottare fino alla fine, come dimostrato nel turno di andata quando, a seguito di un nostro vantaggio di nove reti al termine del primo tempo, hanno reagito riducendo il gap finale a due sole reti. Insomma, dovremo mantenere alta la concentrazione per l’intero arco dei sessanta minuti di gioco. Cercheremo di conquistare altri due punti preziosi – conclude il coach – dopodichè potremo tirare un po’ il freno vista la pausa del campionato per preparare poi, i prossimi due match casalinghi contro Haenna e Fondi”.

La gara Genea Lanzara – Il Giovinetto sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook “Handball Lanzara 2012”.

IL PROGRAMMA DELLA 2^ GIORNATA DI RITORNO:

Genea Lanzara – Il Giovinetto; Fondi – Girgenti; Haenna – Aetna Mascalucia; Benevento – Palermo; D.T. Mascalucia – Atellana.

LA CLASSIFICA ATTUALE: Fondi* 20, Genea Lanzara 18, Ragusa* 14, Haenna* 13, Palermo 12, Benevento 12, Atellana* 8, Girgenti 7, Il Giovinetto 6, D.T. Mascalucia 4, Aetna Mascalucia 0.

*=1 partita in meno

Comunicato stampa Genea Lanzara

/ 5
Grazie per aver votato!
Visualizzazioni: 1